Entra nell’atlante dallo smartphone

Clicca sull’immagine per catapultarti nell’Atlantide dei Cicloamici attraverso il navigatore Google Map

Legenda

  • linee verdi: percorsi naturalistici e vie verdi
  • linee azzurre itinerari cicloescursionistici
  • linee blu itinerari cicloescursionistici con segnaletica orizzontare e verticale
  • linee rosse: Itinerari del piano regionale della mobilità ciclistica
  • linee arancio: percorso bikepaching
  • Linea Gialla: Appia secondo Rumiz (regina viarum)

Cos’è l’Atlante dei Cicloamici

Vi proponiamo la veduta di insieme degli itinerari escursionistici che i Cicloamici percorrono e raccomandano. Questo atlante include itinerari ciclabili, itinerari per trekking, vie verdi. I percorsi sono raccolti, classificati e condivisi. Questo lavoro è inteso a offrire un esempio di costruzione dal basso di una ragnatela di percorsi escursionistici ricreativi. In questa visione invitiamo i nostri soci e simpatizzanti a contribuire a redigere e segnalare itinerari. L’insieme dei contributi costituirà una ragnatela di itinerari interconnessi utili sia a scopo ricreativo che di trasporti di pubblica utilità.

Guida all’utilizzo

Note tecniche per cogliere al meglio le migliaia di informazioni contenute nell’atlante. Gli itinerari sono caratterizzati per tipologia tramite diversa colorazione. Portando il mouse sulla cartina il puntatore si trasforma in una manina a 5 dita. Per ottenere informazioni su percorsi e waypoint puntare su questi il mouse in modo che la manina si trasformi come indice puntatore. Si aprono così gli inset descrittivi da cui, in alcuni casi, possono essere raggiunti e descrizioni puntuali e i reportage relativi.

Come partecipare al progetto

Se sei un cicloamico, socio simpatizzante, globe trotter e ti piace il nostro progetto di costruire dal basso una rete di percorsi escursionistici allora anche tu puoi partecipare. Puoi inviare alla redazione info@cicloamici.it una proposta di itinerario da inserire nell’atlante. La proposta deve includere il file gpx ed il foglio excel allegato e debitamente completato delle informazioni utili a conoscere l’itinerario. Non occorre inserire tutti i campi richiesti dal foglio excel.

Atlantide in eredità

Quando passo su un cavalcavia che sorvola l’autostrada intasata vengo preso da un delirio di potenza: siano benedette le autostrade che hanno vuotato tutte le strade secondarie d’Italia, oggi più deserte degli anni sessanta. Noi che amiamo la lentezza ci troviamo in eredità Atlantide e tutta la sua straordinaria e sterminata rete di strade sommerse, sconnesse, mal segnalate, a volte neppure segnate sulle carte geografiche. ” Emilio Rigatti (minima pedalia)